ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Presidente Prof.ssa Vincenza Palmieri

Pedagogia Familiare ®

Didattica Efficace e Diritto all'Apprendimento®

Logo Inpef

I.N.PE.F

ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE 

(Reg. Ag.  Entrate Roma P.I. 11297531003  - Cod. Att. 855920

Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento Professionale)

Ente Accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
MIUR
con Decr. Prot. n. AOODPIT.852 del 30/07/2015
Ente adeguato Direttiva n° 170/2016 del 23/11/2016 - Ente aderente all'iniziativa "Carta del Docente"
logo miur

Ente autorizzato alla formazione degli Assistenti Sociali dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali
CNOAS
(Delibera del 10 ottobre 2015
/parere favorevole del Ministero della Giustizia,
ai sensi dell’art.7, comma 2, del D.P.R. 7 agosto 2012, n.137
) 

 

 

 

kiwa-accredia-blu

Ente con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008
Progettazione ed erogazione attività formative

 

Corso intensivo in

Archeologia Forense

Dallo scavo in necropoli alla ricostruzione delle

caratteristiche antropologiche e bioculturali

 

(Roma, 11 e 12 Novembre 2017)

 

Scarica il modulo di iscrizione

 

  archeologia forense1

 

 

PRESENTAZIONE

Il Corso Intensivo in "Archeologia Forense: dallo scavo in necropoli alla ricostruzione delle caratteristiche antropologiche e bioculturali", intende illustrare l'insieme di tecniche e competenze specifiche utilizzate nell’ambito delle attività di antropologia archeologica e forense durante lo scavo archeologico, nella fase di interpretazione dei dati e nei procedimenti di conservazione dei campioni prelevati.

Lo studio dei contesti archeologici si avvale, ormai da tempo, del supporto di diverse discipline quali la Bioarcheologia, l'Antropologia forense, l'Antropologia funeraria, la Paleopatologia o la Tafonomia, al fine di ottenere il maggior numero di informazioni sui resti umani rinvenuti in contesti di interesse archeologico e/o forense e far luce sulle cause della morte o sullo stato di deposizione dei resti umani, soprattutto nei casi in cui il rinvenimento si verifica al di fuori delle aree cimiteriali "ufficiali".

Le tecniche di analisi dei resti materiali del passato (indipendentemente dal contesto geografico, socio-culturale o cronologico di riferimento) e le tecniche analitiche adoperate nel corso delle indagini criminalistico-forensi sono ormai difficili da scindere. La stima del tempo trascorso dalla morte e le cause del decesso possono illustrare i motivi e le dinamiche dei fatti avvenuti indipendentemente dal tempo trascorso.

 

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso intende fornire le conoscenze fondamentali sulle tematiche inerenti l'archeologia funeraria attraverso l'analisi di casi reali, in vari contesti geografici e cronologici. Verranno illustrati i contributi delle diverse discipline scientifiche al corretto svolgimento del lavoro dell'archeologo forense: l'archeometria, l'antropologia fisica, l'antropometria, la paleobotanica, la carpologia. Alla fine del corso lo studente conoscerà le più significative metodologie di analisi dei resti rinvenuti nei contesti archeologici, oltre ai metodi più usati per interpretare il significato rituale e simbolico delle diverse evidenze funerarie dell'antichità.

Il corso introduce gli studenti ed i frequentanti nella tematica specifica dell'Archeologia forense, attraverso lo studio delle tecniche di analisi e le metodologie applicate. Grazie all'analisi di questi elementi, lo studente sarà in grado di realizzare la ricostruzione del profilo sociale e culturale di individui i cui resti umani furono rinvenuti nelle campagne di scavo, oltre a poterne determinare le caratteristiche fisiche, le abitudini alimentari, possibili malattie ed i tratti somatici, fino alla causa della morte.

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

- I principi della stratigrafia archeologica

- Introduzione all'Archeologia Forense

- Lo scavo archeologico: tecniche di scavo in necropoli ed estrazione dei resti umani:

    • gli strumenti
    • le fasi dello scavo
    • la delimitazione della fossa
    • l’esposizione dello scheletro
    • la documentazione fotografica
    • il rilievo archeologico
    • la scheda tafonomica
    • le campionature
    • la rimozione dello scheletro
    • l’imballaggio.

- L’ideologia, i riti e le pratiche funerarie dell'antichità. Tipologia delle sepolture e dei corredi. Il problema della cremazione e dell’inumazione.

- Il processo di decomposizione dei resti umani

- Introduzione alla tafonomia archeologica: la determinazione del sesso e dell’età alla morte, l’osteometria, l’odontologia, la paleopatologia, la ricostruzione delle attività fisiche e l’analisi dei resti cremati

- Individuazione delle cause della morte

- Le ricostruzioni facciali

- Uso dell'antropogia e ed archeologia forense in ambito peritale

- Compilazione di una scheda tecnica e consulenza sul ritrovamento

 

METODOLOGIA

  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni
  • Discussione di casi pratici 

 

SPENDIBILITA’

Il corso permette a figure professionali di diversa formazione di utilizzare il proprio profilo professionale per rivestire un ruolo tecnico nelle attività di prelievo ed intepretazione dei resti umani nei contesti archeologici. Il corso può contribuire allo svolgimento, in ambito giudiziario, delle funzioni di Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU), di Perito e di Consulente Tecnico di Parte (CTP) e di collaboratore ausiliario della Polizia Giudiziaria in qualità di Esperto, nonché l’attività di consulente di magistrati, avvocati, istituzioni, organizzazioni, enti locali, privati e forze dell’ordine. Permette, inoltre, di utilizzare le tecniche di indagine proprie delle scienze archeologiche per ottenere informazioni aggiuntive nell’analisi della scena di un crimine.

 

DESTINATARI

Diplomati, laureandi e laureati con idoneo C.V.

 

DURATA e PARTECIPAZIONE

16 ore intensive in formula weekend.

 

COSTO E QUOTE DI ISCRIZIONE

Il costo del corso è di 350,00 euro + IVA (22%). Possibilità di pagamento rateizzato.

Borsa di Studio del 10% su ogni Modalità di Pagamento per i primi 10 selezionati ed iscritti.

 

SEDE

I Corsi si svolgeranno presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare in Via dei Papareschi, 11 - Angolo Piazza della Radio (Palazzo Gruppo Clark), Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti.

 

DOCENTI

Dr. Giuseppe Palmieri. PROF. Collaboratore presso l'Università di Córdoba (Spagna). Dottore di Ricerca in Archeologia. Membro del Grupo de Investigación PAI HUM-882 "Antiguas Ciudades de Andalucía". Collaboratore della Consejería de Cultura (Delegación Territorial de Cultura de Córdoba) della Junta de Andalucía.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Per informazioni ed iscrizioni contattare: pedagogiafamiliare@gmail.com

Oppure: 06.5803948 - tel/fax 06.55302868 - 329.9833356 – 329.9833862

 

ATTESTATI E CERTIFICATI

Il Master rilascerà un Attestato di Frequenza ed un Certificato di Competenze.

Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, per aggiornamento dei docenti , qualificazione e riqualificazione professionale.

 

ISCRIZIONE

Per iscriversi è necessario far pervenire il proprio CV unitamente alla domanda d’iscrizione via fax al 06.55302868 o via mail a: pedagogiafamiliare@gmail.com .

Le domande, previa valutazione del CV e conseguente ammissione, saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto.

Il numero di posti disponibili è 30.

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

IT 97 E 02008 05248 000101389209

Conservare la ricevuta ed inviarla via mail all’indirizzo:

pedagogiafamiliare@gmail.com o tramite fax al numero : 06.55302868

 

Scarica il modulo di iscrizione

 

MODULO DI ISCRIZIONE

(il seguente modello può anche essere copiato ed incollato su un documento Word da inoltrare, una volta compilato, via mail a pedagogiafamiliare@gmail.com o via fax al numero 06.55302868)

Al Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare

Nome e Cognome ____________________________________________________________________

Nato/a  a ____________________________________ il _______________________

Codice fiscale ____________________________________________________________________

Professione ___________________________________________________________

Titolo di studio ________________________________________________________

Residente a _____________________________________ Provincia _____________

Via ______________________________________ n. ________ C.A.P. __________

Telefono _______________________ Cellulare ______________________________

E-mail _______________________________________________________________

 

Corso Intensivo in

Archeologia Forense. Dallo scavo in necropoli alla ricostruzione delle

caratteristiche antropologiche e bioculturali

Intende pagare secondo la seguente modalità:

  • 350 euro + IVA (22%) in un’unica soluzione

Oppure

  • 2 rate da 175 euro + IVA (22%)

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

IT 97 E 02008 05248 000101389209

Conservare la ricevuta ed inviarla via mail all’indirizzo:

pedagogiafamiliare@gmail.com o tramite fax al numero : 06.55302868

 

Informativa: ai sensi dell’art. 13 del D. Lsg 196/03, i dati sopra forniti sono trattati unicamente per le finalità inerenti lo scopo della presente iniziativa e per informare di successive altre simili iniziative. Inoltre ai sensi dell’art. 7 del citato D. Lsg 196/03, il titolare dei dati può chiedere la cancellazione dei medesimi in qualunque momento. Il rifiuto di fornire i dati richiesti o la richiesta di cancellazione degli stessi, impedisce di fatto l’instaurarsi e/o la continuità del rapporto stesso.

 

Firma____________________________

  

Il richiedente dichiara di accettare le regole di iscrizione e le condizioni generali di seguito riportate.

 

Regole di Iscrizione

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO:

  1. PARTI DEL CONTRATTO. Parti del contratto sono: da un lato, l’I.N.PE.F. – Istituto Nazionale di pedagogia Familiare s.a.s., istituto privato che opera nel campo della formazione e della ricerca e che organizza corsi di formazione, giornate di studio e master; dall’altro lato, il corsista. Quest’ultimo accetta, all’atto dell’iscrizione, le presenti condizioni di contratto.
  2. OGGETTO DEL CONTRATTO E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEI CORSI. L’I.N.PE.F. avrà cura di organizzare i corsi, le giornate di studio e i master nei luoghi e negli orari previsti, con i necessari supporti didattici e tecnici, insieme al personale docente qualificato. In caso di impossibilità, per i docenti designati, di essere presenti per malattie od altri impedimenti, l’I.N.PE.F. potrà sostituire gli stessi docenti con altri di pari prestigio o cambiare la data ed il luogo della lezione, previa comunicazione via e-mail a tutti i corsisti interessati.
  3. COMUNICAZIONI. Tutte le comunicazioni tra l’I.N.PE.F. e il corsista avverranno tramite l’utilizzazione di un indirizzo e-mail che il corsista fornirà al momento dell’iscrizione. Un numero di telefono, che il corsista fornisca al momento dell’iscrizione, sarà utilizzato per le sole comunicazioni urgenti. 
  1. ASSENZE CONSENTITE ED ESAME FINALE. Per accedere all’esame finale e per il rilascio dell’attestato e/o certificato di competenze, il corsista non dovrà aver superato il 20% (venti per cento) delle ore di assenza rispetto al monte-ore complessivo del corso. Laddove previsto saranno attivate lezioni in formula mista o a distanza. L’esame finale consisterà in prove scritte a risposta multipla o nella presentazione e discussione di un elaborato scritto  o in simulazioni o esercitazioni che i docenti, di volta in volta, stabiliranno e di cui daranno informazione ai corsisti.
  1. MANCATA FREQUENZA. Nel caso in cui il corsista, compiuta l’iscrizione, per qualunque ragione non frequenti il corso, gli importi per iscrizione e partecipazione saranno comunque dovuti e le somme versate non potranno essere richieste in restituzione. L’Istituto, in casi eccezionali valutati a proprio insindacabile giudizio, potrà porre le somme già versate a credito del corsista per l’iscrizione ad altri corsi che si tengano entro i due anni accademici immediatamente successivi.
  1. RIMBORSI. Nel caso in cui il corso non venga tenuto, l’I.N.PE.F. rimborserà al corsista gli importi versati per l’iscrizione e la partecipazione.
  1. INFORMAZIONI SUI PERCORSI FORMATIVI. Le informazioni sui corsi, sugli eventi formativi e sui master organizzati dall’Istituto sono fornite mediante pubblicazione telematica accessibile e consultabile da chiunque anche prima della formulazione della domanda di iscrizione. Inoltre, all’atto dell’iscrizione o, su richiesta, prima della presentazione della domanda di iscrizione, l’interessato riceve documentazione relativa ai programma ed agli obiettivi di percorsi ed eventi formativi.
  2. DIRITTO DI RECESSO E RELATIVA INFORMATIVA. Il diritto di recesso è disciplinato come per legge ed è esercitato dal corsista entro quattordici giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione mediante dichiarazione espressa; le informazioni relative al diritto di recesso sono contenute nel sito telematico dell’Istituto

 

LUOGO E DATA__________________________ IL CORSISTA________________________________ 

 

 

Consenso al trattamento dei dati personali. Ai sensi delle disposizioni di cui al decreto legislativo n. 196 del 2003, consento al trattamento dei dati personali dianzi riportati, per finalità funzionali allo svolgimento dell’attività dell’Istituto, quali l’invio di materiale di promozione o di aggiornamento relativamente a percorsi ed eventi formativi organizzati dall’Istituto medesimo

 

LUOGO E DATA__________________________ IL CORSISTA________________________________

 

 

 




* dati obbligatori

Cognome*: Nome*:
Email*: Telefono*:
Città: Corso*:
Messaggio:
 




La Formazione

 

 

 

Informativa Cookie

 



 

 

 

 

 

 

 

 


ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE
Viale dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) - Roma 00146
Tel. 06 5803948 - Tel/Fax. 06 55302868
® Vincenza Palmieri 2010. Tutti i diritti riservati.