ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Presidente Prof.ssa Vincenza Palmieri

Pedagogia Familiare ®

Didattica Efficace e Diritto all'Apprendimento®

Dott.ssa Vincenza Palmieri - Curriculum Vitae

Foto Vincenza Palmieri

Ambasciatrice dei Diritti Umani nel Mondo, la Prof.ssa Vincenza Palmieri, Contessa di Limira, è il Fondatore della Pedagogia Familiare in Italia, l’unica professione che ha come Carta e Manifesto programmatico la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e la Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia.
Presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare ® e fondatore dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari ®, annovera molteplici Consulenze Istituzionali in ambito Nazionale, Internazionale e Interculturale, anche mediante attività e accordi con Istituzioni Governative e Diplomatiche.
Tra di essi, ad esempio, il “Progetto Pilot/Programma Nazionale Asilo” disegnato e coordinato per l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ANCI e Ministero dell’Interno ed il “Progetto Integrato per la tutela dei Minori ecuadoriani in Italia” in collaborazione con il Governo dell’Ecuador.
Molteplici i titoli e le attività Accademiche e di collaborazione istituzionale.
Dal 1999 al 2011 è stata docente di numerosi corsi presso la facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università di Basilicata e presso l’ex SSISS della medesima Università.
Da tale esperienza accademica, approda oggi al Dipartimento di Economia e Diritto dell’Università La Sapienza di Roma con un ciclo di lezioni nei Corsi Valore PA.
Scrittrice e Direttore della Collana “Politiche Sociali e dintorni” per la Armando Editore, ha al proprio attivo parecchie fortunate pubblicazioni, tra cui “K come Kurdistan “(Ed. Paternoster, maggio 2002, Matera), “A misura di bambine e bambini “(Ed. Paternoster, Matera, Gennaio 2003, “Il Coraggio di Vincere” (Ed. Paternoster 2005), “Appunti di Didattica molto Speciale. Storia e metodi” (Armando Editore 2013), “Mai più un bambino” (Armando Editore 2013 - Palmieri, Miraglia, Guidi), “I malamente. Le nuove marginalità: ragazzi messi alla prova” (Armando Armando Editore 2013 - Palmieri, Grimaldi, Miraglia), “Papà… portami via da qui! Dedicato ad Anna Giulia, 7 anni, cittadina italiana” (Armando Editore, 2015 - Palmieri, Miraglia). Una di esse, divenuta best seller, ha dato vita al Programma Nazionale “Mai più un bambino”, contro ogni forma di abuso sui Minori, che decine di Amministrazioni Comunali hanno recepito e adottato attraverso Atti Ufficiali.
Ha restituito e restituisce ogni giorno – con il suo lavoro quotidiano sul campo – tantissimi bambini alle proprie famiglie, dalle quali sono stati allontanati ingiustamente.
Ha strutturato il Programma Internazionale Multidisciplinare “Vivere senza Psicofarmaci”, attraverso il quale riceve ogni anno migliaia di persone vittime dell’abuso psicofarmacologico provenienti da tutto il mondo per un percorso di emancipazione dalla dipendenza da psicofarmaci.
Ha istituito il Centro Nazionale per la Didattica Efficace®, diffondendo il Diritto all’Apprendimento come prassi metodologica. Si occupa personalmente di bambini e famiglie con bisogni educativi che, troppo spesso, vengono affrontati con un approccio medicalizzato e attraverso abusi diagnostici.
E' membro del Consiglio Direttivo del Comitato Nazionale Sport contro droga del CONI.
Fondatore della Scuola Nazionale Peritale, Psicologo Forense e Consulente Tecnico di Parte, ha curato casi attenzionati dalla Corte Europea per i Diritti Umani, tutelando relazioni e rapporti familiari. I risultati del suo lavoro hanno condotto a sentenze storiche e precedenti che hanno fatto Giurisprudenza.
Estrema sostenitrice dei Diritti Umani e Civili, è stata insignita di numerosi riconoscimenti. Tra i più recenti: la Targa d’Argento dalla Conferenza dei Sindaci “per l’impegno profuso nei confronti dell’infanzia e dell’adolescenza nell’Alta Collina Materana”, Medaglia d'Oro 2012 per l'Impegno Sociale – Premio Internazionale MaisondesArtistes, il Premio LIFE WITNESS 2015, il Premio Internazionale Colosseo d'Oro 2015, il Premio Capitolino d’Oro 2017, il Premio ​Internazionale ​Palinuro 2017, il Premio Donna D’Autore 2017, il Premio International Knight of St. George conferito dalla Norman Academy 2018, lo Spadino Templare dal Priorato Generale d’Italia dell’Ordine Militare del Tempio di Gerusalemme. A gennaio 2020 insignita dell’International Award SALUS DIVINAE for out standing scientific achievement and promotion of Science.
E’ stata più volte in Audizione presso la Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza presso il Senato della Repubblica, sul tema della tutela della salute psicofisica dei Minori ed ha partecipato all’istituzione del I Tavolo Tecnico sulla medicalizzazione della scuola, con particolare attenzione alla stesura di una ipotesi di revisione della L. 170/2010.
Dal suo lavoro di ricerca e denuncia, sono scaturite molteplici interpellanze ed interrogazioni parlamentari. In particolare sul tema dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento e dell’abuso diagnostico nella Scuola, Minori e psicofarmaci. Esempio più recente, la partecipazione ad un gruppo di lavoro che ha prodotto l'interpellanza parlamentare a firma di 32 Senatori della Repubblica sulla Legge 170/2010 (“disturbi dell'apprendimento” DSA):
- 27 giugno 2017: Presentazione dell'interpellanza su Tavolo Tecnico sulla medicalizzazione della scuola per la revisione della L.170/2010 – Senato della Repubblica Prof.ssa Vincenza Palmieri, Presidente INPEF e ANPEF; Sen. Enza Blundo, Vicepresidente della Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza; Sen.Manuela Serra, Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani ; Sen. Michela Montevecchi, 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali); On. Maria Marzana, Segretario Commissione permanente VII Cultura; On. Gianluca Vacca, Commissione permanente VII Cultura; Avv. Riccardo D’Anna.
E’ stata promotore e relatore di centinaia di Convegni e Congressi, anche presso le più prestigiose Sedi Istituzionali: Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, tra gli altri.
Dalla sua ampia e longeva attività di Ricerca Scientifica e Progettazione Umanitaria, hanno preso origine i percorsi di Alta Formazione, Master e Corsi Intensivi dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare.
È spesso ospite di trasmissioni televisive (Rai, Mediaset) e radiofoniche di approfondimento sul tema dell’allontanamento dei Minori, del disagio giovanile, della Didattica Efficace ®, dell’abuso diagnostico, della Famiglia e dei Diritti Umani; fornisce il proprio parere di esperta sui medesimi temi all’interno di articoli e pubblicazioni sulla carta stampata e su siti specializzati.

 

 

Leggi di più

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informativa Cookie

 

Informativa Privacy

 



 

 

 


ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Viale dei Papareschi 11 (Angolo Piazzale della Radio) - Roma 00146
Tel. 06 5803948 - 06 5811057

P.IVA 11297531003
® Vincenza Palmieri 2010. Tutti i diritti riservati.